Parrocchia santissima trasfigurazione
Arcidiocesi di
Oristano
Categoria: Assisi 2017
lunedì 17 luglio 2017
Luned́ 17
themes/santissimatrasfigurazione.it/uploads/mkNews/attachments/1100_Assisi foto.jpg

Primo giorno:

Ansia e agitazione si leggevano nei nostri occhi,tutti eravamo emozionati e spaventati per questa partenza,in quanto non sapevamo cosa aspettarci.

Abbiamo preso il treno a Oristano diretto a Olbia alle 19:30 e successivamente ci siamo imbarcati per Civitavecchia alle 24:00.

Per alcuni di noi l'esperienza della nave è stata una novità! Ma anche per chi l'aveva già vissuto è stato emozionante veder la nave che si allontanava dalla Sardegna.

Subito dopo le emozioni come ansia e agitazione si sono trasformate in sorrisi,divertimento e GIOIA per questa avventura a cui stavamo andando incontro.

Siamo sbarcati alle 6:30 e da lontano un richiamo della nostra terra ci aspettava: BAR CAFFETTIERA BARBAGIA dove abbiamo fatto la colazione.

In seguito il programma proponeva una passeggiata sul lungomare di Civitavecchia. A tutti ha colpito un monumento in cemento a forma di nave dove ci siamo divertiti a fare foto stile Titanic o Cristoforo Colombo che vede l'America.

Alle 10:30 abbiamo preso il treno e dopo un viaggio di ben 6 ore,ecco lì Assisi!

Che bella: si è presentata ai nostri occhi come una città molto particolare dallo stile medievale.

Archi,finestre con le bifore e case in pietra ci hanno riempito gli occhi di meraviglia, ma la cosa straordinaria che ci ha lasciati a bocca aperta è stata lei: la basilica di San Francesco, con un rosone bellissimo da togliere il fiato.

Dopo esserci sistemate negli alloggi di Casa Betania, ci siamo recate al Sacro Convento: luogo previsto per l'incontro, dove Frate Antonio ha chiamato uno ad uno i gruppi di appartenenza provenienti da diverse parti dell'Italia. È stata un'emozione sentir chiamare in quel piazzale il nome del nostro paese e con gioia abbiamo risposto urlando tutti insieme.

Mentre gli animatori facevano una loro riunione noi ragazzi con Alberto,Fabio e Frate Peater facevamo giochi di animazione che ci hanno permesso di incominciare a conoscerci.

Dopo la cena arriva per noi un momento tanto atteso: le presentazioni dei gruppi di provenienza. Dopo scenette, proiezioni di foto,arriva lui: il nostro VIDEO; tanto bello che ha rubato l'applauso più lungo della serata.

A conclusione di questo primo giorno ad Assisi stanchi ma canterini siamo andati agli alloggi dove riposare,pronti per iniziare questa nuova esperienza!

Martina

Copyright © 2015 Parrocchia Santissima Trasfigurazione - TharrosNet © 2015